Par grignàa


Voce di Anna Gherardi

Par grignàa  

London l'è bèla ma löor i è stràa.

Li curieri, chili gràndi e òlti i è ciama "bas";

li machini i è ciama "car";

i stradù, li stràdi larghi i è ciama "strit";

ogni campana per lóor l'è sémpre "bell";

coi animài i fa 'na gràn confusiù,

ol cavàl i l'è ciama "ors";

e l'àsèn i l'è ciama "ass";

la càora a chèla i ghe dis "gat";

chèl ca par nùu l'è 'l "goos" per lóor l'è l'oca

li fémni i è ciama "uomen";

quànc' 'l fa frec' i dis che i gh'à "cold";

sa par nùu la va a 'n mìis per löor la va a "month";

sa te ghe domandèt del cès i te porta ól "fórmai".

'Nsoma en gràn rebelót ma la püsée stràna l'è

ca li fémni i völ vès servìdi,

ó sentüut tàac' che i ghe diseva al so óm "lavmi".

Mi pensavi: ma i è ca büni de lavas gió de parlör?

Per ridere

Londra è bella ma è strana.

Le corriere, quelle grandi e alte le chiamano "bas"; (basso)

le auto le chiamano "car"; (carro)

gli stradoni, le strade larghe le chiamano "strit"; (stretti)

ogni campana per loro è sempre "bell"; (bella)

con gli animali fanno una gran confusione,

il cavallo lo chiamano "ors"; (orso)

e l'asino lo chiamano "ass"; (asse)

la capra anche quella gli dicono "gat"; (gatto)

quello che per noi è il gozzo "goos" per loro è l'oca

le donne le chiamano "uomen"; (uomo)

quando fa freddo dicono che hanno "cold"; (caldo)

se per noi va a un mese per loro va a "month"; (monte)

se chiedi del "cès" ti postano il formaggio; (cesso"

Insomma un gran casino ma la più strana è che

le donne vogliono essere servite,

ho sentito tante che dicevano al loro uomo "lavmi". (lavami)

Ho pensato: ma non sono capaci di lavarsi da sole ?

 'l ghè nè amò