Priàal
Specie di slitta improvvisata

òtri

priàal = specie di slitta creata al momento

Due legni fanno da supporto, possibilmente dei tronchi (non eccessivamente grossi) con la prima parte vicina al ceppo incurvata a pipa distanziati 70/80 cm a cui si legano alcuni spezzoni "a trevers" magari pure fissati con qualche "cambra" e così si forma una slitta poi sopra ci si può caricare di tutto. Sul davanti gli si attacca un mulo, cavallo o asino con il "l balansìi".

Appoggiati tra un "travers" e l'altro si possono alloggiare e legare dei tronchi di legna per poterli poi trasportare.

travèrs, s.m. --> traversa, sbarra; di traverso | vardàa de travèrs = guardare in cagnesco

balànsìi, s.m. bilancino; bilancino da farmacista | attrezzo in legno con tre anelli per fissare, da una parte due tiranti attaccati all'animali da tiro e dall'altra con anello al centro per attaccare ciò che si vuole tirare

Altra tipologia di slitta con i legni ricurvi da impugnare con le mani per gestire la guida quando d'inverno si scendeva dai monti sui sentieri innevati