Verticàal
Organetto da barberia

òtri

l'era ol prüm giubox dela storia par fàsü li sunadi da pudìi bala

Ai ghè dava 20 ghéi dè paga e po' ai tirava sü la mola cola manèta, iscé al se mteva a gira un burilìi de legn con sü 'ndi pòst giùst tac ciudìi ca 'ntàat ca'l girava i tucava li lamelli che pó le vibrava e li fava li noti dela musica.

Ma ghéra a chi a aria 'ndua al pasava di fói de cartù bögiàac' da lagàa pasàa l'aria ca la 'ndava sü 'ndèli cani dè'n organìi pìscen.

questo video vi da l'idea di come funzionama

Qui trovate una bella pagina sull'argomento

Si costruivano anche in valtellina 

Altro video 

 

<< approfondimenti ... Bastava sostituire il "riccio" un cilindro pieno di chiodi, e farlo agire contro un sistema che produce dei suoni, e la macchina da musica era creata“.

Egli si alzò, era molto alto, il viso era illuminato dalla luce della scoperta.

Aprendo la scatola, continuò: “Ecco, signore, guardate. Questo cilindro è il riccio: gli ho messo dei chiodi, come i suoi aculei ma più robusti. Non fanno vibrare le corde di un’ arpa perché è uno strumento idiota e ingombrante, ma sollevano dei bilanceri, che aprendo e chiudendo dei passaggi consentono all’ aria, compressa grazie ad un mantice, di entrare in questi tubi che faccio con le canne dell’ Hudson, che sono le migliori di tutte.

Ascoltate. Vi suono la mia musica preferita !”. E si mise a girare la manovella e l’ organo suonò –Peggie O’Neal- …>>