Cargàa mùut
Transumanza

mestér

'ndà en sü co'li vachi = transumanza: in primavera si comincia a portare le mucche sui maggenghi a partire da quelli a quota piu bassa e poi sempre più in alto fino all'alpeggio (2000 metri) il mese di luglio; finito il pascolo dell'alpeggio si comincia a scendere di maggengo in maggengo fino a tornare al piano in ottobre.

Nei maggenghi le mucche consumano il fieno raccolto l'anno precedente e il pascolo dei boschi nella fase di salita e quello dei prati al rientro della transumanza.

cargàa mùut = transumanza dall'ultimo maggengo verso l'alpeggio

I maggenghi sono privati, lì ogni famiglia ha una stalla con fienile e un appezzamento coltivato a foraggio; l'alpeggio è comunale e viene dato in uso alla comunità che mette insieme le mucche in un unica mandria e incarica alcuni addetti (pastor e cascìi) che si occuperanno del pascolo e della caseificazione durante i circa due mesi di alpeggio.

Alpeggi di Albosaggia a pag. 155 di questo PDF